Skip to content

Restaurata la tela ‘San Luca che dipinge la Vergine’ di Antiveduto della Grammatica

Nel 2014 è stato realizzato dalla Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus il primo intervento per la tutela del patrimonio storico, culturale e artistico con il restauro della tela “San Luca che dipinge la Vergine” di Antiveduto della Grammatica (1623).

L’opera ha un legame, seppur indiretto, con Pietro da Cortona, il pittore protetto nel Seicento da Marcello Sacchetti, poiché è conservata nella Chiesa dei Santi Luca e Martina, costruita proprio dal pittore toscano caro alla famiglia Sacchetti.

La tela di Antiveduto della Grammatica si trovava in cattive condizioni di conservazione e ha richiesto un importante intervento di restauro che si è concluso il 24 ottobre 2015.

Restauro tela di San Luca che dipinge la Vergine
San Luca che dipinge la Vergine di Antiveduto della Grammatica restaurato dalla Fondazione

Il dipinto è stato poi ricollocato sull’altare maggiore della Chiesa accademica dei Ss. Luca e Martina presso il foro romano.

Scarica l’allegato: Relazione di Restauro del San Luca di Antiveduto della Grammatica 

Tela di San Luca che dipinge la vergine prima e dopo il restauro
La tela del San Luca che dipinge la Vergine di Antiveduto della Grammatica prima e dopo il restauro
Condividi su...
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI