Torneranno agli antichi splendori il Salone Verde, il Salone Giallo e la Sala da Pranzo di Casa Litta – Palazzo Orsini a Roma grazie alla Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus, che ha finanziato il 21 maggio 2020 il Progetto di restauro e conservazione degli affreschi delle pareti, dei soffitti lignei e degli arazzi. La storica dimora ospita l’Ambasciata del Sovrano Militare Ordine di Malta presso la Santa Sede.

 

Casa Litta - Palazzo Orsini

Casa Litta – Palazzo Orsini a Roma:
La Fondazione finanzia il Progetto di Recupero

 

Palazzo Orsini, eretto sulle rovine del Teatro di Marcello, si trova in una delle aree di maggior interesse storico e artistico di Roma. L’edificio è di grande suggestione e unico nel suo genere in quanto è stato utilizzato nel corso dei secoli prima come teatro, poi come fortezza e infine dimora nobiliare delle potenti famiglie Savelli, Sforza Cesarini e Orsini.

 

Casa Litta - Palazzo Orsini

Palazzo Orsini, eretto sulle rovine del Teatro
di Marcello, è unico nel suo genere

 

Un’intera ala del Palazzo, su quattro piani, è divenuta nel 1994 proprietà del Sovrano Militare Ordine di Malta, grazie a un generoso lascito della Contessa Valeria Rossi di Montele­ra Litta Modignani, prendendo la denominazione di Casa Litta – Palazzo Orsini e diventando l’Ambasciata dell’Ordine presso la Santa Sede.

 

Casa Litta - Palazzo Orsini

Il Salone Giallo: il restauro interessa il soffitto
ligneo a cassettoni e gli arazzi

 

Il Progetto di Recupero di Casa Litta – Palazzo Orsini è finanziato dalla Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus per un importo complessivo di 77.000 euro e interessa tre magnifici saloni, di differenti dimensioni, tutti arredati con opere d’arte antiche e preziose.

 

Casa Litta - Palazzo Orsini

Il Salone Verde: il restauro interessa gli affreschi
delle pareti, il soffitto ligneo e gli arazzi

 

Gli interventi sono finalizzati al restauro e alla conservazione nel Salone Verde del soffitto ligneo a cassettoni dipinto con motivi floreali e degli affreschi decorativi lungo tutto il perimetro delle pareti, raffiguranti putti che giocano intervallati nei quattro angoli da figure femminili che reggono uno stemma; mentre l’intervento nel Salone Giallo riguarda il soffitto ligneo a cassettoni dipinto anch’esso con motivi floreali. Infine viene realizzata la manutenzione straordinaria e pulizia di otto antichi arazzi che arredano le pareti del Salone Verde, del Salone Giallo e della Sala da Pranzo.

 

Casa Litta - Palazzo Orsini

La Sala da Pranzo: il restauro interessa i grandi arazzi
che decorano le sue pareti

 

I lavori sono iniziati il 15 giugno 2020 e si concluderanno entro i prossimi otto mesi.

Scarica l'allegato : Il Recupero di Casa Litta - Palazzo Orsini