La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus per le sue iniziative di tutela, conservazione, promozione, valorizzazione e diffusione del patrimonio storico, culturale e artistico ha stretto una partnership con la Società Tarquiniense d’Arte e Storia (STAS), della quale il marchese Giulio Sacchetti è stato Socio Onorario.

 

Società Tarquiniense d’Arte e Storia

.

 

LA SOCIETÀ TARQUINIENSE D’ARTE E STORIA (STAS), Ente Morale per decreto del Presidente della Repubblica, è tra le Società culturali e di Storia Patria riconosciute dal Ministero per i Beni Culturali ed è inserita nell’elenco delle Associazioni Culturali della Regione Lazio. Tra i suoi scopi statutari, quello di valorizzare il locale patrimonio artistico e storico, promuovendo iniziative finalizzate alla tutela e alla conoscenza della cultura cittadina e del suo territorio.

 

Erede della Società Archeologica di Arte e Storia del 1763, fu rifondata nel 1917. Attualmente conta più di 500 soci.

Il Sodalizio è proprietario della sede sociale nel duecentesco “Palazzo dei Priori”, connotato dalle torri che danno nome alla strada in cui si erge (Via delle Torri). Nella Sala detta dei Busti è esposta la “Collezione delle Ceramiche d’Uso a Corneto dal XIII al XVIII secolo”.

Nel loggiato, che nel piano superiore introduce alla Sala Sacchetti, adibita alle assemblee e alle manifestazioni culturali, si ammira la statua della “Adolescente”, opera dello scultore novecentesco Aurelio De Felice, dedicata al poeta tarquiniese Vincenzo Cardarelli.

 

La STAS nel campo artistico monumentale ha sovvenzionato diversi restauri, mentre nel campo editoriale ha pubblicato numerosi volumi.

 

Dal 1972 la STAS pubblica anche il “Bollettino” annuale, nel quale vengono riportati i risultati delle ricerche e degli studi effettuati. Il Bollettino è presente in molte Università italiane.

 

Nel campo archivistico la STAS effettua opere di recupero e conservazione di archivi di nobili famiglie, continuamente consultati da studiosi e ricercatori. Inoltre svolge una vasta attività di ricerca scientifica su temi storici, artistici, musicali, letterari, che si concretizza in convegni, conferenze, mostre, incontri, dibattiti ed è documentata da pubblicazioni. Infine, la STAS è molto attiva anche nel campo delle arti visive organizzando e ospitando varie mostre.

 

Attuale Presidente della Società Tarquiniense D’Arte e Storia è la Dott.ssa Alessandra Sileoni.

 

La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus nell’ambito delle sue iniziative di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico e culturale il 31 marzo 2018 ha donato sei piante delle Tenute Agricole dei Sacchetti alla Società Tarquiniense D’Arte e Storia. I documenti, risalenti all’Ottocento e ai primi anni del Novecento, sono un’importante testimonianza della topografica del territorio di Tarquinia. Queste saranno esposte nella Sala Sacchetti della Società Tarquiniense D’Arte e Storia.

 

Leggi la Rassegna Stampa

 

L’Assemblea Ordinaria Generale dei Soci della Società Tarquiniense d’Arte e Storia il 24 giugno 2018, su delibera del Consiglio Direttivo, ha conferito la carica di Socio Onorario a Giovanna Sacchetti, Presidente della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus.

 

Leggi la news