Le news della Fondazione e la rassegna stampa di tutti gli articoli e redazionali pubblicati sui maggiori organi di stampa nazionali e sui diversi canali di comunicazione, dal cartaceo al multimediale, relativi all’attività della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus.

Bambino Gesù: nuova tecnologia per studiare l’epilessia direttamente sul tessuto cerebrale umano grazie alla donazione della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus

Roma, 12 dicembre 2019 - Bambino Gesù: nuova tecnologia per studiare l’epilessia direttamente sul tessuto cerebrale umano. La strumentazione donata dalla Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti consentirà ricerche congiunte con l’European Brain Research Institute (EBRI,) fondato da Rita Levi Montalcini, sull’origine della patologia.

“Valadier. Splendore nella Roma del Settecento”: alla Galleria Borghese la Mostra realizzata con il contributo della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus

Roma, 20 ottobre 2019 - “Valadier. Splendore nella Roma del Settecento”. La Galleria Borghese di Roma ospita dal 30 ottobre al 2 febbraio 2020 una grande Mostra monografica dedicata a Luigi Valadier, il più celebrato ebanista, fonditore e orafo italiano della sua epoca. La Mostra è realizzata con il contributo della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus.

Tiziano, Michele, Virginia, Sofia e Jacopo Leonardo sono i cinque vincitori della Borsa di Studio “Giulio Sacchetti” per l’A.S. 2018/2019

Roma, 21 settembre 2019 - Tiziano, Michele, Virginia, Sofia e Jacopo Leonardo sono i cinque studenti del Liceo Classico Statale “Ennio Quirino Visconti” di Roma vincitori della Borsa di Studio “Giulio Sacchetti” per l’A.S. 2018/2019. La Fondazione li ha premiati per l’impegno e i risultati ottenuti nel loro percorso scolastico.

La Marchesa Giovanna Sacchetti vincitrice della terza edizione della “Rosa di Brera”. “Premiata per la sua generosità che ha reso possibile il ritorno del ‘900 a Brera”

Milano, 20 giugno 2019 - La Marchesa Giovanna Sacchetti vincitrice della terza edizione della “Rosa di Brera”. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato ogni anno a un personaggio che si è distinto per il sostegno alle attività e ai progetti della Pinacoteca di Brera. Bradburne: “Premiata per la sua generosità che ha reso possibile il ritorno del '900 a Brera”.