Nata a Roma nel 2013 la Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus prosegue la tradizione di mecenatismo della famiglia, che dal Seicento si distingue per il sostegno alle arti e alla cultura. La Fondazione realizza una forma di “mecenatismo contemporaneo” finanziando progetti a favore del patrimonio storico, culturale e artistico, nel campo della ricerca scientifica e della solidarietà sociale.

Fondatori

Giovanna Zanuso Sacchetti dal 1985 ha condiviso con il marito Giulio la passione e l’interesse per l’arte, la storia e la cultura, dedicandosi in modo assiduo alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio artistico di famiglia ed in seguito a favore di alcuni beni storici presenti a Roma, non tralasciando iniziative a sostegno della ricerca scientifica e della solidarietà sociale.

Missione

La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus non ha scopo di lucro, promuove la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e artistico italiano. Inoltre, sostiene la ricerca e lo sviluppo scientifico e persegue iniziative di solidarietà sociale.

Attività

La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus finanzia interventi di restauro e recupero di opere d’arte; supporta la realizzazione di nuove opere e progetti; eroga premi e borse di studio per la ricerca scientifica, collabora con enti ed istituzioni, pubbliche e private, impegnate nel perseguimento di obiettivi analoghi a quelli della Fondazione.

Organigramma

La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus è retta da un Consiglio di Amministrazione così composto: la Presidente Giovanna Zanuso Sacchetti; il Vice Presidente Domenico Luca Scordino; e i Consiglieri Moroello Diaz della Vittoria Pallavicini, Francesco Moncada, e Simone Todorow di San Giorgio.

Statuto

Lo Statuto è l’atto normativo fondamentale che disciplina l’organizzazione e il funzionamento della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus nata nel 2013 a Roma.